domenica 21 novembre 2010

2LEi: lasciate che vi racconti come nasce questo progetto

Prima di raccontarvi questa meravigliosa avventura voglio fare una premessa.

Non esistono galleristi  o artisti migliori o peggiori, più o meno caritatevoli , più o meno interessati ai problemi del mondo....ma esistono problemi come notecard che non arrivano, IM persi, difficoltà di comunicazione web !

Questa doverosa premessa per specificare subito che questo , parafrasando Marjorie Fargis, vuole essere l'inizio di una serie di progetti che si ripeteranno annualmente, che coinvolgeranno chi vuole, può o riesce ad essere coinvolto e che si muoveranno anche al di fuori di second life per toccare nuovi mondi e metaversi.

Questa doverosa premessa per far capire che tempi e modalità hanno impedito a molti di aderire, ma solo per questa volta....non sarà l'unica, ma , come detto, la prima di un continuum.

Ma ora lasciate che vi racconti e che sia entusiasta e prolissa nel farlo.

No...sbagliato, questa non è una idea della Mastroianni, nè una sua creatura, ne un suo progetto....ed è questo forse il motivo per cui riesco a raccontare il tutto con grande orgoglio.

Si...giusto...questo è il primo  progetto, di tanti anni in cui sono in SL, della miriade di progetti che ho seguito ed a cui ho partecipato, della fantasmagorica quantità di progetti meravigliosi realizzati...questa è la prima volta , da mia memoria, in cui ho visto un progetto nascere, crescere e realizzarsi in orizzontale...senza vertici o capi o direttori lavori, ma con tutti parte attiva, tutti intorno ad un tavolo a mettere le proprie capacità per un obiettivo comune , un attore comune " LA DONNA".

A giugno avevo invitato artisti, poeti, scultori, creativi in generale a rendere il punto Pangea su WDT più "donna"...e la chiamata ha avuto e continua ad avere un discreto successo ed in molti hanno dato il loro contributo, come potrete vedere il 25 Novembre :)... contemporaneamente ho riflettuto...riflettuto sull'immensità di SL, sull'importanza di non fare che sia tutto "io, mio, io brava, solo io"...almeno per le cose importanti :)

Inizialmente ho avuto un'idea particolare, ma complicata, nel tentativo di coinvolgere i creatori di abiti ....ma alla chiamata rispose solo Aliza.....poi

poi mi decisi che era il caso di non essere per forza promotrice di qualcosa, ma solo suggeritrice di qualcosa ....fu così che inviai una notecard a tutte le persone che conoscevo nel campo dell'arte dove dicevo solo:

"il 25 novembre è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne   e sarebbe bello creare qualcosa per quell'evento. Qualcosa che nasce dal singolo a da gruppi, qualcosa che non dipende da un capo o un progetto, ma che sia un messaggio, immaginato, scelto, intepretato e voluto da ciascuno a modo proprio...per parlare di Donna, donna elemento fondamentale della società. donna violata, donna madre, donna succube...."

La notecard era più articolata ma il messaggio era...." ricordatevi il 25 novembre"....

Be a quella notecard hanno risposto, pian piano a settembre una dietro l'altra una serie di adesioni....qualcuno poi non ha potuto fisicamente partecipare, ma c'era, c'e stato, ha condiviso e ci sarà sicuramente i prossimi anni ...come il Museo del Metaverso di Roxelo Babenco, che ha cambiato metamondo e sta rinascendo...come Imparafacile di Imparafacile Runo che è immerso in una varietà di progetti e che darà voce a questo lavoro in un modo molto bello (quasi sicuramente)...come l'Araba Fenice di Veronike Broome che purtroppo ha ricevuto solo troppo tardi la comunicazione.... come Markeba Art Gallery che impegnata con un'altra campagna a sostegno dei bambini farfalla ha voluto comunque esserci con una sua opera....e tanti altri.....

Dicevo che a quella notecard hanno risposto.... e tra chi purtroppo non è riuscito a partecipare ce ne sono tanti altri che senza un capo, senza un progetto già impostato si sono ritrovati nell'ufficio di 2LifePhotos di Christower Dae 1,2,3 ,4 volte ed hanno messo giù un'idea, poi un manifesto, poi un testo, poi un percorso, poi tutto il necessario, portali, book, box informazioni ...... così....un giorno dopo l'altro.

E' stato un lavoro intenso, che ha impegnato tutti per circa 2 mesi, riunuioni IW e poi discussioni su facebook...immensi PM di condivisione ......




Kristine Lowey in pochi giorni, dopo essere stata contattata, ha realizzato il manifesto, di cui siamo fieri...
Un'immagine forte, difficile, può sembrare blasfema...ma un'immagine che parla e spiega "lLa passione delle DONNE" , la via crucis che giornalmente molte vivono per la colpa di essere DONNE.
Il manifesto ha emozionato tutti ed ha dato la carica e l'energia necessaria perchè poi il tutto venisse di conseguenza.




Marjorie Fargis insieme a Tani Thor ed Aliza Karu gestivano le riunioni, delineando i punti, facendone un riassunto per chi non c'era e di volta in volta toccando tutti i temi importanti o eventuali suggeriti durante i confronti via mail....

Mila Tatham creava i meravigliosi portali e hud che avrete la possibilità di attraversare ed utilizzare durante l'evento del 25 e nei giorni a seguire......




Marjorie e Simba Shumann preparavano il testo, si confrontavano e lo miglioravano per rappresentare al meglio il manifesto del progetto..progetto che, ripeto, nasce quest'anno per proseguire negli anni al meglio.

MarkWD Helendale preparava il materiale per lo scorrimento dei testi e Shellina Winkler lavorava tra un compito e l'altro per la traduzione, per coinvolgere tutto il mondo , non solo l'Italia.




Christower portava sempre nuove idee e proposte e tra queste Eddie Guitar Sherriff che per l'occasione ha scritto una canzone ...ma sarà anche questa una sorpresa......

Insomma un lavoro di gruppo, sottolineo in orizzontale...del quale sono stata spettatrice meravigliata e felice....da cui ho visto nascere un lavoro splendido e perfetto nei minimi dettagli.....




Qualcosa che non dovete perdervi...perchè è davvero una poesia.......
Ci troveremo a Tanalois il 25 novembre alle 22...... e visiteremo la galleria che ospita le creature di artisti conosciuti e sconosciuti che hanno dato tutto loro stessi per parlare della donna.....
attraverso i portali creati da Mila  viaggeremo nello spazio e ci sposteremo a CSW Island dove una performance teatrale ci attenderà per stupirci con attori e creazioni che parlano di donna......
sempre attraverso i portali viaggeremo poi fino a Arte Libera dove le creazioni di una artista ci accoglieranno accompagnate da poesie dedicate a lei, la DONNA.......
e poi ci tufferemo ancora nel metaverso fino a 2LifePhoto dove le creazioni di artisti ci aspetteranno per raccontarci la donna in tutte le sue forme......e di nuovo giù nei portali per arrivare a PAD ...nuova galleria , che inauguererà pochi giorni prima, dedicata interamente al valore femminile .........e via di nuovo ....attraverso i portali fino a SaliMar dove un'installazione magica accompagnata da musica selezionata ci parlerà della donna.....e ci entrerà nel cuore...... fino a guidarci ancora verso The Knot dove un'installazione magica ci avvolgerà e ci farà pensare alla donna ..... a lei come unico vero attore del momento.........
fino a chiudere il cerchio viaggiando verso WDT Planet dove troverete artisti che hanno voluto rendere più donna il punto Pangea in SL.




Una creatura meravigliosa questo progetto.... una serie di solitari luminosi che si sono messi insieme per creare la più bella e genuina parure di diamanti della storia virtuale...... una costruzione a più mani.... un lavoro di condivisione.... tutti attori, tutti partecipi...tutti responsabili..tutti meravigliosi...tutti per un tema caro e comune : LA DONNA




Non vedo l'ora di vedere le vostre facce, di godermi la vostra meraviglia...di sentire che vi è entrato nel cuore il tema......di condividere con voi questo splendido progetto....

Vi aspetto tutti... il 


25 NOVEMBRE 2010 alle ore 22.00


 http://slurl.com/secondlife/Needful%20Things/29/93/402

2Lei: La passione delle donne :)


p.s. le foto sono di Christower Dae nell'ufficio che ha realizzato per le riunioni...che poi si è scoperto essere un test psicologico sulle sedie :)

p.s. 2 un  progetto realizzato da : Mila Tatham, Shellina Winkler, Matteus Taurog, Marjorie Fargis, Tani Thor, Simba Shumann, Aliza Karu, MarkWD Helendale, Christower Dae, Eddie Guitar Dagger, Alice Mastroianni, Kristine Lowey e tanti altri...che potrete leggere nel BOOK che Aliza e Mark stanno finendo di realizzare proprio per rendervi partecipi di tutto questo! 


Alice Mastroianni

Nessun commento:

Posta un commento

Partecipa anche tu a 2Lei around all the Worlds https://www.facebook.com/2LeiAroundAllTheWorlds?fref=ts