domenica 27 novembre 2011

Pensieri spensierati ma anche no

Buonasera a tutti, per chi non mi conoscesse mi presento, sono "la Morgh", quella che ha cercato di tradurre meglio possibile i vari comunicati di 2Lei.
A parte questa quasi inutile presentazione, volevo dire Grazie! a chi mi ha dato modo di prender parte a questo lavoro, partorito da cervelli reali molto diversi tra loro.
Non sono un'artista, nè un owner...forse un po' "Principessina sul pisello" si.

Mi presentai alla seconda (credo) riunione con l'unica intenzione di curiosare ma alla fine mi resi disponibile ad aiutare nel mio piccolo quelle persone che un anno fa avevano organizzato una manifestazione ricca di eventi che già allora mi aveva fatto riflettere molto.
Tutto sommato il "mio" inglese pare sia stato capito molto bene visto la folta partecipazione di quest'anno (vedi sorella lag) ma non sono qui a fare la contabile e quindi veniamo al dunque.
Avrei voluto, quest'anno, condividere con voi tutti qualcosa che mi accadde qualche tempo addietro perchè sapete queste violenze, questo senso di angoscia, il sentirsi traditi da un amico, fratello, padre o solo conoscente, non è cosa che si legge SOLO sui giornali o che si ascolta in Tv.
Può capitare a chiunque, a vostra sorella, ad una vostra amica, a vostra madre!
Il racconto in sè non lo scriverò qui, non mi sembra il loco e tanto meno l'attimo più giusto.
Durante questa Seconda Edizione di 2Lei mi si è rigirato lo stomaco, sinceramente in alcuni momenti ho pianto, catturata dalle opere d'arte virtuali ( o virtuale Marj? che dilemma) perchè pensavo a due cose: 1) al mio passato 2) e se succedesse a qualcuno che conosco, cosa farei?

Ecco!!.. voi cosa fareste?

A questo mondo, oggi, se una donna subisce violenza sembra quasi sia colpa sua, che se la sia cercata, che si sia vestita apposta per essere notata...
Spero che non solo durante questa "5 giorni" il pubblico abbia pensato, ma che ogni giorno, ognuno di noi riesca nel proprio piccolo a costruire qualcosa per distruggere qualsiasi violenza, ed anche se purtroppo è nella natura umana essere violenti io sono fiduciosa ugualmente.

Bene... ringrazio Alice, il gruppo Imparafacile, Marj, Nak, Eddie, Fiona, Mexi, Mila che non mi trovava perchè non metteva l'acca al mio nome, il maggico Magic con la telecamera virtuale, Tani, Alo, Sergej, Tauer, Mark ed Aliza.
E' stato il vostro manicomio a farmi riflettere e prendere la decisione di condividere
Grazie veramente e di cuore ... arrivederci anche all'anno prossimo

La Morgh


Nessun commento:

Posta un commento

Partecipa anche tu a 2Lei around all the Worlds https://www.facebook.com/2LeiAroundAllTheWorlds?fref=ts